AIA e la scuola: il progetto continua

22 ottobre 2018 -

Il 2019 è stato proclamato dall’ONU “Anno della Tavola periodica degli elementi di Dmitrij Mendeleev”. La decisione delle Nazioni Unite riconosce l'importanza della chimica per la promozione dello sviluppo sostenibile e per la ricerca di soluzioni alle sfide globali in svariati settori: energia, educazione, agricoltura, salute e molti altri.

La chimica è al nostro fianco ogni giorno: senza la chimica e i suoi prodotti non sarebbe infatti possibile nutrirsi, curare e prevenire le malattie, vestirsi, muoversi, divertirsi, comunicare e vivere in sicurezza.

Anche quest'anno l’Associazione Italiana Aerosol partecipa attivamente al progetto di Federchimica “Chimica: la scienza che muove il mondo”, il concorso pensato per le scuole medie inferiori e dedicato a coinvolgere ragazzi e ragazze alla scoperta delle bellezze della chimica e delle sue applicazioni.
AIA infatti fornirà le risorse per una sezione speciale del concorso, dedicata espressamente ai prodotti Aerosol, fornendo un contributo del valore di 3000 €.

Il concorso coinvolgerà studenti che singolarmente o in gruppo dovranno realizzare un elaborato testuale (articolo o intervista) o multimediale (presentazione powerpoint o video) su:

  • La Tavola periodica compie 150 anni 
    Dimostrare la centralità degli elementi chimici per collegare aspetti culturali, economici e politici della società globale attraverso un linguaggio comune.
  • Vivere senza chimica? 

    Raccontare il contributo della chimica ai prodotti di uso quotidiano e le diverse applicazioni della chimica che migliorano la qualità della nostra vita.

  • La chimica è una soluzione e non un problema

    Descrivere le conquiste tecnologiche e scientifiche che hanno migliorato il nostro mondo e il ruolo della chimica per rispondere alle sfide dello sviluppo sostenibile.

  • Trova la bufala!

    Riconoscere e smascherare i luoghi comuni e falsi miti sulla chimica e suoi prodotti che ogni giorno compaiono in rete.

Raccontare il contributo della chimica ai prodotti di uso quotidiano e le diverse applicazioni della chimica che migliorano la qualità della nostra vita. La chimica è una soluzione e non un problema Descrivere le conquiste tecnologiche e scientifiche che hanno migliorato il nostro mondo e il ruolo della chimica per rispondere alle sfide dello sviluppo sostenibile. Trova la bufala! Riconoscere e smascherare i luoghi comuni e falsi miti sulla chimica e suoi prodotti che ogni giorno compaiono in rete.

Ogni partecipante o gruppo potrà concorrere al premi parlando di chimica in termini generali, o affrontare un argomento specifico iscrivendosi ad una “sezione speciale” sostenuta dalle varie Associazioni facenti parte dii Federchimica.

Perché abbiamo scelto di dare il nostro supporto?

Dare un contributo così concreto a un progetto che ha come primo proposito l’educazione dei più giovani e il loro avvicinamento verso il nostro mondo è per noi segno tangibile della Responsabilità Sociale che percepiamo, verso i nostri associati e verso il territorio che ospita ogni azienda. Per questo, invitiamo ogni associato a contribuire a propria volta dando visibilità e sostegno alla promozione del concorso, che ha come termine ultimo per la presenza degli elaborati il 18 marzo 2019.

Come?

  • diffondendo il bando fra i dipendenti e chiedendo la loro collaborazione nel promuovere il premio nelle scuole dei figli;
  • contattando direttamente gli istituti sul territorio;
  • proponendosi come supporto per organizzare un’esercitazione dedicata e connessa al concorso;
  • offrendo personale che possa supportare i docenti nell'organizzazione e gestione del progetto.

Iscrivetevi ora!

Per maggiori informazioni, consulta il Regolamento oppure scrivete a segreteriapremio@federchimica.it

Seguici su

Youtube

Twitter

Contatti

Segreteria AIA
Tel +39 02 34565.391
Fax +39 02 34565.261
aia@federchimica.it