Premiati i vincitori del concorso Federchimica Giovani 2018/2019

04 ottobre 2019 -
TOMBESI - CASTANO PRIMO

 

Un grande successo del talento ancora una volta certifica l’impegno e la visione delle nuove generazioni, che Federchimica ha premiato nel corso del Premio Federchimica Giovani dedicato quest'anno ai 150 anni della Tavola periodica degli elementi.

Sono 24 gli elaborati, provenienti dalle scuole medie di tutta Italia, che hanno vinto su oltre 500 progetti.

Ogni singolo elaborato e il progetto didattico di cui esso era frutto, sono stati analizzati e valutati dalle Giurie che hanno individuato i vincitori e ritenuto di dover assegnare alcune "menzioni speciali" a quei progetti che, pur non risultando vincitori sono stati molto apprezzati e valutati tra i migliori ricevuti quest'anno. 
La grande partecipazione di studenti e insegnanti, e l'elevata qualità della maggior parte degli elaborati ricevuti, incoraggia Federchimica a rinnovare l’iniziativa anche per il prossimo anno scolastico. 
Grazie a tutti gli insegnanti e gli studenti che hanno accolto con entusiasmo la nostra sfida sulla chimica!

Di seguito i progetti del premio speciale “Prodotti Aerosol”

 

PRODOTTI AEROSOL

Buco dell'ozono e chimica: amici o nemici?
Giada Tombesi
Classe 2E, Istituto Falcone e Borsellino - Castano Primo (MI)

Spruzziamo la chimica
Classe 2A, SMS Papini di Lama Mocogno (MO)

Menzioni speciali

Aerosol: per un uso sostenibile 
Greta Reali, 2A, Istituto Comprensivo Luigi Chiesa Spino d'Adda, sede di Dovera, Dovera (CR)

Robin Banks
Classi 1C, 1D IC Poviglio Brescello, Poviglio (RE) 

Seguici su

Youtube

Contatti

Segreteria AIA
Tel +39 02 34565.391
Fax +39 02 34565.261
aia@federchimica.it